Interior Design

Progetto per una casa al Petraio

Project details

Client

Privato

Susanna Parlato

Studio Signò

Category

Interior Design

Il Petraio è una delle pedamentine di Napoli, strade scalinate che si arrampicano sulla collina del Vomero dal centro della città guadagnando scorci panoramici sul golfo di Napoli. “Qui non sembra di stare a Napoli” questo il commento dei più che scoprono questo luogo un borgo sospeso tra i due estremi caotici dei quartieri spagnoli e del vomero, e invece anche e proprio questo è Napoli una città che vive del contrasto tra opposti che si rafforzano come complementari.

 

L’appartamento è posto all’ultimo piano di un palazzo ottocentesco. Questa sezione dell’edificio è stata realizzata in un momento successivo, lo si nota dalla posizione delle finestre del piano che dovendo superare l’originario coronamento dell’edificio sono alte 1,30 m dal piano di calpestio. La volontà di riconquistare la vista del cielo azzurro, del mare blu, della maestosità del Vesuvio insieme al profilo dei monti lattari e la varietà volumetrica della città in basso, ha guidato la ridistribuzione degli ambienti e la realizzazione di un pavimento flottante che permette di alzare l’altezza dello sguardo al centro dell’inquadratura delle finestre.

 

Ora lo spazio ampio che ospita la cucina e il salone, che ha il soffitto ritmato dalla presenza delle antiche travi di legno riportate a vista, è illuminato da due finestre che ricongiungono lo spazio interno con l’ampia vista dell’esterno. L’accesso alla casa avviene direttamente in questo spazio ed un armadio disegnato su misura fa da mediatore tra la quota più alta della zona giorno e la quota zero dell’ingresso e della zona notte. Un pavimento chiaro neutro opaco amplifica lo spazio della area vissuta di giorno mentre Un grigio scuro opaco con all’interno un tono di blu si espande nelle camere da letto. A fare da intermediario tra questi due opposti nel passetto, lo spazio del movimento,  si intersecano i due colori con un gioco di triangoli (la figura geometrica più dinamica). Così la casa riprende i temi della città, della contrapposizione tra caos /calma, chiaro /scuro giorno / notte e il movimento delle scale rappresentato dal dinamismo del triangolo.

Share on
Previous

Una casa vacanze in costiera sorrentina

Next

Progetto per una casa in affitto